Chiara Carrer

giugno 30, 2017

Chiara Carrer ha realizzato un workshop di straordinario fascino e interesse. Basti pensare che il suo obiettivo era quello di stabilire un dialogo tra disegno, narrazione, illustrazione e lo svanire delle cose …

L’immagine come narrazione e riflessione sulla memoria e … l’inarrestabile svanire della realtà.
Il tempo e l’evanescenza dei ricordi sono le riflessioni di un workshop che prevede la realizzazione di un progetto per un libro illustrato senza parole.

Un workshop per un silent book dove le immagini raccontano ciò che le parole non riescono a esprimere: emozioni, progetti, ricordi che corrono sul filo silenzioso delle figure, per superare l’evanescenza delle cose.

WORKSHOP DI ILLUSTRAZIONE
“AMO QUEL CHE SVANISCE”
CHIARA CARRER
26-27-28 luglio 2014 – Arezzo

questo è stato il lavoro:

Analisi del testo
Progettazione delle immagini
Realizzazione delle illustrazioni
Composizione del testo e della copertina
Assemblaggio e rilegatura di base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *